Italian

USIAMO LA GUIDA ECOGRAFICA PER GLI ACCESSI VENOSI CENTRALI! Gemma C Morabito, MD - PS sant'Andrea di Roma

Il posizionamento di un accesso venoso centrale nel dipartimento d’emergenza può consentire le manovre rianimatorie necessarie per la correzione di ipovolemie, la somministrazione di farmaci vasoattivi o di antibiotici, ed anche fornisce la possibilità di interventi quali la monitorizzazione dello stato emodinamico  o l’inserzione di un pacing.

2002 SIGN (Scottish Intercollegiate Guidelines Network) GUIDELINES: FRATTURA del FEMORE nell'ANZIANO in PRONTO SOCCORSO - Gianluca Pedroli, MD - PS di Bergamo

 
 
Sulla base delle Linee Guida della SIGN (Scottish Intercollegiate Guidelines Network), si vuole cercare di trovare degli spunti metodologici e procedurali che possano essere di utilità quotidiana nei nostri Pronto Soccorso, nella gestione delle fratture del bacino nell’anziano.
Condividi contenuti