STEROIDI nel MAL di GOLA. Gemma C Morabito, MD - PS di Roma

 

Overview

 
Il mal di gola è un sintomo di presentazione comune che comprende diverse condizioni come la faringite e la tonsillite. Il dolore si pensa correlato alla flogosi della parte posteriore della faringe orale. Gli steroidi, che inibiscono la trascrizione dei mediatori pro infiammatori, potrebbero ridurre il dolore derivante da questa condizione. 
 
 

Systematic Review Snapshot

 
  • Trials randomizzati controllati: 8.
  • Totale pazienti: 743 (circa il 50% bambini).
  • Setting: Dipartimento d’emergenza o medicina generale.
  • Paesi: 4 (US, Canada, Turchia, Israele). 
  • 44% positivo allo Streptococco gruppo A B-emolitico
  • Steroidi: prednisone 60 mg, desametasone fino a 10 mg, betametasone 8 mg (orale o intramuscolare).
  • Sei trial dose singola, due dosi multiple
  • Negli studi era possibile dare antibiotici, sia nel gruppo trattamento che placebo. 
 

Risultato

 
L'analisi di 8 articoli selezionati ha trovato che la somministrazione di corticosteroidi a pazienti con mal di gola triplica la probabilità di una risoluzione dei sintomi (dolore in 24 ore rispetto al placebo. L’effetto è ottenuto sia con la somministrazione orale che intramuscolare di una singola dose.
 

Il Number needed to treat è 4

 
Non c’erano significativi effetti collaterali, ma gli steroidi non riducevano comunque il tasso di recidive né il numero di giorni di malattia. Per questo, la decisione di somministrarli deve essere ponderata sulla base di rischi/benefici in determinati pazienti (es. diabetici, malattiaulcer peptica, iummunodepressi, necrosi avascolare). 
 
 

Take Home Message

 
La somministrazione di una singola dose di steroidi , per bocca o IM, riduce dolore e tempo di risoluzione dei sintomi nei pazienti con mal di gola non complicato, senza significativi effetti collaterali. 
 
 

Julie L. Welch, MD Dylan D. Cooper, MD. Do Corticosteroids Benefit Patients With Sore Throat? Annals of Emergency Medicine Volume 63, no. 6 : June 2014