ECG PIU' VELOCE per DISTINGUERE le TACHICARDIE. Collaborazione ALiEM - MedEmIt

Le tachicardie indifferenziate, specialmente quando la velocità è estremamente rapida, non fanno veder nulla ad eccezione di complessi QRS!  In questo tracciato ci saranno delle P o delle onde di Flutter?
 
 
Come posso fare?
 

Trucco del  Mestiere: Aumenta la velocità della carta ECG! Raddoppiala a 50 mm/sec

 
Gli elettrocardiografi sono impostati di default su una velocità di 25 mm/sec. Se raddoppiamo la velocità, dei rilievi elettrocardiografici che sono “nascosti” nell’elettrocardiogramma diventano più evidenti. Pensa al tracciato ECG come una sorta di striscia elastica che stai tirando da entrambe i lati. Ogni cosa, compresi i complessi QRS e gli intervalli, diventano più ampi. Ti è mai capitato? Vediamo un esempio.
 
 

Flutter Atriale a 150 bpm

 

 Velocità Standard a 25 mm/sec

 
 
 
 

Velocità aumentata a 50 mm/sec (le frecce rosse indicano le onde di Flutter)

 
 
 
 
 
 
Questo esempio clinico ci è dato dai tracciati cortesemente forniti dal professor Amal Mattu, dell’Università del Maryland, che cura una serie di lezioni di elettrocardiografia on line che non potete perdervi (per l’archivio seguite questo LINK http://ekgumem.tumblr.com/archive ).  A chi controbatte che la distinzione può essere fatta con un test all’adenosina, Amal Mattu risponde che è una cosa crudele da fare (vi siete mai iniettati l’adenosina?), e questo solo perché siamo troppo pigri per aumentare la velocità da 25 a 50 mm/sec.
 
Un altro esempio lo troviamo nel blog “ECG of the Week” del professor John Larkin.  Anche qui (http://www.jhcedecg.blogspot.com.au/2012/08/ecg-of-week-20th-august-2012_22.html), un ritmo a 300 bpm di un bambino di 12 giorni si rivela essere una Tachicardia Sopraventricolare una volta che, portata la velocità del  nostro elettrocardiografo a 50 mm/sec, riusciamo a visualizzare le onde P.
 
 
 
 
Velocità 50 mm/sec
 
 
 
 
 
Reference
1.    Accardi A J, Miller R, Holmes JF. Enhanced diagnosis of narrow complex tachycardias with increased electrocardiograph speed. J Emerg Med. 2002 Feb;22(2):123-6. Pubmed .
2.    Gaspar JL, Body R. Best evidence topic report. Differential diagnosis
of narrow complex tachycardias by increasing electrocardiograph speed. Emerg Med J. 2005 Oct;22(10):730-2. Pubmed Free PDF
 
 
Titolo originale dell'articolo originale riferimento: “Trick of the Trade. Speed up ECG paper rate to differentiate tachycardias” by Michelle Lin, MD ( http://www.aliem.com/trick-of-the-trade-speed-up-ecg-paper-rate-to-differentiate-tachycardias/
 
 
 
“Tricks and Tips in ED” nasce dalla collaborazione tra i siti web Academic Life in Emergency Medicine (ALiEM), Medicina d’Emergenza Italia (MedEmIt) e la rivista Decidere in Medicina. Curatori di questa rubrica sono Gemma C Morabito (Ospedale sant’Andrea di Roma), Salim Rezaie (Assistant Program Director, Emergency Medicine Clinical Assistant Professor, University of Texas Health Science Center San Antonio) e Michelle Lin (Associate Professor of Emergency Medicine, University of California San Francisco).